Funzioni DATA, ANNO, MESE e GIORNO

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Follow by Email
RSS
Gruppo di funzioni DATA e ORA
Gruppo di funzioni DATA e ORA

L’insieme di funzioni DATA di Excel è utile per compiere operazioni complesse: non solo aggiungere o togliere giorni a una data (vedi l’articolo correlato).

Le operazioni aritmetiche più elementari sono utili solo sulla parte del giorno di una data. Non sono affatto utilizzabili per aggiungere (o sottrarre) n mesi o n anni a una data…

Tutto questo semplicemente perché non esiste un valore corrispondente in numero di giorni per i mesi e per gli anni. Infatti l’elemento mese può essere di 28, 29, 30 o 31 giorni e l’elemento anno può essere di 365 o 366 giorni.

La funzione principale di Excel in questo ambito è la funzione DATA, che richiede, nei suoi argomenti, i tre elementi di una data: ANNO, MESE e GIORNO.

Il vantaggio del suo utilizzo sta nel fatto che, per introdurre separatamente i tre valori, partendo da una data iniziale, non devi estrarli con particolari funzioni di testo.

Sarà sufficiente applicare alla data di partenza alcune funzioni peculiari del gruppo DATA e ORA: nel dettaglio le funzioni di ANNO, MESE e GIORNO. Tutte e tre richiedono come argomento il numero seriale della data iniziale (ovvero la stessa data nel formato proprio oppure numerico).

Gli argomenti della funzione DATA

Ecco tre esempi separati di applicazione di ciascuna funzione (ANNO, MESE, GIORNO):

Esempio di applicazione della funzione ANNO
ANNO(num_seriale): Esempio di applicazione della funzione
Esempio di applicazione della funzione MESE
MESE(num_seriale): Esempio di applicazione della funzione
Esempio di applicazione della funzione GIORNO
GIORNO(num_seriale): Esempio di applicazione della funzione

Le tre funzioni che ti ho mostrato separatamente si possono utilizzare tutte e tre insieme nella funzione più ampia di DATA: appunto per spostare un giorno nel calendario (in avanti oppure indietro) di un certo numero di mesi e o di anni.

Immagina una serie di scadenze amministrative, fiscali (o anche solo lavorative) da calcolare automaticamente. Ogni argomento della funzione DATA (appunto ANNO, MESE e GIORNO) può essere utilizzato per aggiungere anni e/o mesi e/o giorni.

Esempi di operazioni con le date

Come aggiungere 3 anni a una data iniziale con la funzione DATA
Come aggiungere 3 mesi a una data iniziale con la funzione DATA

Per sfruttare al massimo le potenzialità di Excel e riprodurre nella stessa riga la formula in questione abbiamo aggiunto un simbolo di dollaro davanti al riferimento di colonna della data iniziale ($B1).

938 views
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Follow by Email
RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *